Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Ho'oponopono, per guarire Sè stessi

Seminario Ho'oponopono -  Sabato dalle ore 9 alle 17 (pausa pranzo) - Brescia - Prezzo € 100,00 

prenota: 3281805682 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Un’antica preghiera, un metodo di guarigione per aiutarci, a sistemare il nostro passato, perdonando e lasciando andare tutto ciò che ci trattiene ancorati e succubi di esso. Aiutandoci a portare attenzione e consapevolezza nel presente, disciplinando mente e corpo;
realizzando i presupposti per un futuro di fiducia, creando buoni propositi, progetti, coltivando i nostri sogni più nascosti e metterli così in realizzazione. 
Con questo metodo di guarigione possiamo migliorare considerevolmente il rapporto con noi stessi, con le persone e tutti gli esseri che ci circondano, creando rapporti armoniosi con tutto il creato – Ho’oponopono (in antica lingua Hawaiana significa ‘mettere a posto’)

Ti aspetto al Seminario per condividere con Te questi insegnamenti e la meravigliosa opportunità di ‘guarire’ e mettere a posto la nostra Vita.

Il Seminario sarà condotto da Domenico Antonio Veneziano, ricercatore e naturopata, si dedica da trent'anni alla divulgazione e all’insegnamento delle Terapie Naturali, della Comunicazione, della Motivazione, della Formazione e della Guarigione Olistica.        

LA VIA DEL CUORE

- la salute dal punto di vista olistico - 

Domenico Antonio Veneziano ricercatore e naturopata

Via Valverde,100 – 25082 - Botticino Sera – Brescia

tel. 3281805682

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Skype - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.laviadelcuore.eu

http://www.store.laviadelcuore.eu

https://www.youtube.com/feed/my_videos

https://www.facebook.com/laviadelcuore.eu

https://www.instagram.com/domenicoantoniovenezianodevita/

 

TwitterLinkedin