Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

ReiKi la Via del Cuore - Seminario 3° Livello -

Rei-Ki é un antico metodo per stimolare l'autoguarigione attraverso l'imposizione delle mani, riscoperto nel secolo scorso dal dr. Mikao Usui. Ci permette d'irradiare su di noi e sugli altri esseri la Forza di Luce del nostro Spirito, sotto forma di Energia Vitale Universale che stimola il Sistema Immunitario nutrendo le ghiandole. ReiKi è la Forza Vitale, l'energia che avvolge ogni aspetto del creato, rivitalizzandolo e portando movimento e ciclicità, è una forza presente in ogni essere vivente, e quindi anche nell'uomo. Ciò che la differenzia, è la vibrazione e la frequenza, ed è dall'equilibrio e dal giusto fluire dell'energia, che si determina lo stato di benessere in ciascuno di noi. Intervenire sul piano energetico con ReiKi, significa agire a monte dei disturbi, riequilibrando su un piano sottile quegli squilibri, che possono far scaturire malesseri emotivi, piuttosto che manifestazioni fisiche, che altro non sono, se non la somatizzazione di conflitti interiori.Si compone di due parole: Rei, che è la parte di Energia che riceviamo al momento della nascita e Ki, o Chi, l'Energia Vitale Universale, che tutto crea e pervade.

"Come portare pioggia in un corso d'acqua asciutto: il fondo si fa più morbido, la terra si dilata, le sponde diventano verdi, la Vita rinasce, rifiorisce, i blocchi muscolari ed emotivi cedono sotto l'apporto di Energia Vitale e permettono all'individuo di guarire."

Il primo pensiero spontaneo è: "Come mai ho bisogno di stimolare Energia se c'é l'ho dalla nascita?" Purtroppo, non abbiamo coscienza di questa Energia e la sprechiamo in ogni modo, pensando che si rifornisca da sola.In effetti, così dovrebbe avvenire: attraverso il respiro, il cibo, il sonno, l'aria aperta, il Sole, l'Amore, ecc. Semplice! se vivessimo in armonia con la Natura... ma non sempre è così anzi, fra cibo alterato e inquinato, onde e microonde che ci attraversano da ogni parte, chiusi giorno e notte fra quattro mura, intravedendo il Sole appena durante il tragitto casa-lavoro, computers che ci tengono continuamente attivi e di corsa; c'é da domandarsi: "Ma dov'é andata a finire l'Energia Vitale? " Forse nei tranquillanti per poter dormire o negli eccitanti per stare svegli. Nasce spontaneo il bisogno di RICARICARSI e di farlo in modo continuo, duraturo...È stato proprio il bisogno che ha richiamato alla luce vari metodi e fra questi ReiKi, che è il più semplice, veloce e pratico da apprendere: infatti una volta iniziati/predisposti è sufficiente imporre consapevolmente le mani dove si sente la necessità e, lasciar scorrere la Luce, stimolando in questo modo l'auto-guarigione. Questa preparazione e l'iniziazione, avvengono solitamente, durante due giornate, in cui l'insegnante, accompagna l'allievo ad una maggiore consapevolezza dell'Energia, questo porta a inevitabili cambi di visuale, che aprono la porta a territori inesplorati dell'Io.ReiKi non ha limiti di età o culto, si accorda con ogni religione e tipo di terapia, una volta riarmonizzati, si è per tutta la Vita... Anche dopo anni che non si utilizza, è sufficiente connettersi consapevolmente con l'Energia Vitale, imporre le proprie mani dove si sente la necessità e, lasciar fluire...riattivando nuovamente l'autoguarigione sui vari livelli: mentale, fisico, emotivo e spirituale.

Per informazioni: 3281805682 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - 

Si articola in tre seminari di due giorni ciascuno per conseguire tre livelli

Con il primo livello è possibile, tramite quattro iniziazioni, come ci è stato tramandato dal Dr. Usui, accedere direttamente all'Energia Vitale, si impara ad effettuare il trattamento di riequilibrio energetico completo, il trattamento veloce o di pronto soccorso e l'autotrattamento.

Durante il secondo livello, tramite una speciale iniziazione e la conoscenza dei Tre Simboli, su cui si basa il metodo ReiKi, ritroviamo la capacità di irradiare l'Energia Vitale, attraverso i limiti di spazio e di tempo. Si potrà creare così, un ponte di Luce, con una o più persone e situazioni, innescando l'autoguarigione sui vari livelli: mentale, fisico e spirituale.

Nel terzo livello, oltre al quarto simbolo, come ci è stato trasmesso da Mikao Usui, si riceve la preparazione, che permette di iniziare altre persone al metodo ReiKi e contribuire alla crescita e allo sviluppo della coscienza.

Con livello successivo, grazie ad una particolare preparazione, assistendo, seguendo e praticando con l'insegnante durante i Seminari, possiamo trasmettere ed insegnare ad altri, il metodo ReiKi e contribuire così, alla crescita e allo sviluppo della coscienza...

Chiunque può partecipare, il giovane, l'adulto, l'anziano, l'analfabeta, il professore, chiunque desideri conoscersi più profondamente, dare nuovi impulsi alla propria Vita, trovare la pace interiore, e trasmetterla agli altri esseri, avere un sostegno in altre terapie, diventare responsabile delle proprie azioni, ed agire per il bene comune…


Come ho conosciuto il metodo ReiKi

Da alcuni anni avevo intrapreso il 'Sentiero' e i metodi di autoguarigione che avevo appreso, mi permettevano di eliminare quasi completamente i medicinali e curarmi...Sentivo comunque che...qualcosa mancava... A quel tempo mio figlio Diego da cinque anni non dormiva una notte intera, senza svegliarsi... Sua madre ed io eravamo alquanto preoccupati... Con il Medico un Caro Amico e una persona eccezionale avevamo provato di tutto con scarsi risultati e il nostro conseguente sconforto.
Paolo, un caro amico al quale sono molto grato, anch'egli preoccupato per mio figlio, una sera mi propose: una volta addormentato il bambino, di imporre le mani sul suo capo, e pensare/mettermi in contatto con lui per quindici minuti...Notai subito che le mani si riscaldarono notevolmente e una sensazione strana mi prendeva...Quella notte Diego dormì fino al mattino...! La madre preoccupata si continuò a svegliare comunque, controllando il respiro e lo stato di salute...Facemmo questo rituale/pratica, ogni sera, per sette giorni...Diego continuò a dormire...noi ci tranquillizzammo...la nostra vita prese un ritmo normale di veglia e di sonno, con notevoli miglioramenti, in ogni senso. La sorpresa fu grande, così decisi di sapere e apprendere, quello che avevo fatto in così poco tempo e così semplicemente, così...in una sera piovosa mi ritrovai a Vicenza in una grande casa, insieme ad altre persone per conoscere quel miracoloso metodo di guarigione...
Conobbi l'insegnante, una persona meravigliosa, e nei giorni successivi del corso, oltre ad una grande apertura del Cuore..., capii che quello era il mio compito...insegnare ad altri ciò che avevo imparato.
Negli anni che seguirono, con tanto Amore, impegno, sacrificio e disciplina continuai a seguire ed assistere il mio maestro, incontrando molte persone, sane e malate, partecipando a guarigioni miracolose... Dalla fine del 1999 ho iniziato a condurre, personalmente i seminari...

È una Benedizione, un'opportunità di crescita e un grande onore per me, poter accompagnare e riportare altre persone in contatto con ReiKi...la Via del Cuore...
Ringrazio tutti gli Esseri che mi accompagnano... e la Vita... questo straordinario Viaggio...

http://www.laviadelcuore.eu/attività/16-reiki-la-via-del-cuore.html

TwitterLinkedin