Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Dieta Vegetariana

Ho sessantatre anni, appartengo al gruppo sanguigno O, secondo gli studi del Dr. D'Adamo dovrei nutrirmi di carne di pesce e di uova ma, per scelta etica, li ho eliminati da venticinque anni. Questa dieta e il cambio di stile di Vita Mi hanno portato a perdere parecchio peso superfluo (circa kg 28).  Da tempo meditavo di eliminare anche i cereali e gli zuccheri (farine dolci e derivati) che da sempre Mi davano pesantezza, letargia e, da alcuni anni, anche flatulenza e alcune macchie sulla pelle che col tempo degenerando, si trasformavano in melanomi. Stanco di tutti questi disturbi sei mesi fa ho preso la decisione di 'divorziare' dai suddetti cereali e aumentare proporzionalmente il consumo di frutta, di verdura e di semi oleosi (Mandorle, Noci, Pinoli, Girasole, Lino, Sesamo, Papavero, Canapa, ecc.) devo ammettere con notevoli risultati: le macchie stanno velocemente scomparendo e la pelle sta diventando più luminosa, il melanoma sotto l'ascella si sta riducendo e così posso fare a meno di asportarlo chirurgicamente, produco pochissimo gas, dopo pranzo sono più attivo ed energico, durante il giorno sono più sereno e riesco ad accettare le situazioni con più leggerezza. Sto aumentando anche di peso (cinque chili in sei mesi) che è un bene, tenendo presente che sono alto m 1,75 e pesavo solo kg 58. Il sonno, da tempo ridotto e frazionato, ora è continuo e di buona qualità, mi sveglio fresco, riposato e contento per ogni nuovo giorno. Questi ed altri miglioramenti Mi hanno convinto di quanto sia benefica questa dieta. Suggerisco per tanto di ridurre agli appartenenti ai gruppi A ~ B ~ AB il consumo di cereali e di eliminarli completamente al gruppo O e sperimentare personalmente i miglioramenti.

Grazie,
Dio Vi Benedica!
domenicoantonio

 

TwitterLinkedin