Leggi l'informativa del Regolamento Europeo CDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Stampa

Studio di Terapie Naturali e Crescita Personale

Ti offre metodi per riequilibrare l'organismo e mantenerlo in salute, tecniche per riacquistare lo stato di benessere psicofisico che Ti garantiscono un sereno e sano stile di vita.
Trovi prodotti per la Tua salute: 
la Tisana di Renè Caisse, gli Integratori Minerali, i Rimedi Floreali, Essenze di Cristalli, Rimedi Ayurvedici, i libri di domenicoantoniovenezianodevita e altro in Acquisti e iscrizioni on-line.


 

 

 

 

 

guarda anche gli altri video

 

Domenico Antonio Veneziano De Vita, natureopata e insegnante si dedica da ventisette anni alla divulgazione e all’insegnamento delle Terapie Naturali, della Comunicazione, della Motivazione, e della Guarigione Olistica.
Ha pubblicato i suoi nuovi libri: l'Uomo, una Sofisticata e Meravigliosa Apparecchiatura.

Puoi ordinare qui

 

Pensieri, raccolta - Dedicato a tutti quelli che sanno leggere col Cuore.

Puoi ordinare qui

 
Papà, raccontami una storia - Fiabe e racconti

Puoi ordinare qui
 
   

 

 

 

 

 

Stampa

Conosci Te stesso

Vuoi CONOSCERE un po' di più TE STESSO? 
Ti aspetto Domenica 17 Giugno - dalle ore 9 alle 18 - Bionatura - Via Bernocchi,8 Villa Carcina - Bs - tel. 3281805682 per iscrizioni - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.laviadelcuore.eu

ANCHE I CALLI PARLANO 

Un'emozione non vissuta perché troppo dolorosa si cristallizza nel corpo e crea un blocco... che inizialmente si manifesta con un disturbo.
Un detto comune cita che le scarpe strette creano i calli ai piedi ... niente di più sbagliato!
Se così fosse, che spiegazione si può dare al fatto che molte volte i calli compaiono solo su un piede, oppure su punti diversi di entrambe i piedi, o ancora, come mai persone che indossano scarpe comode per la maggior parte del tempo, es. pantofole, scarpe sportive ecc, presentano comunque delle callosità?
A volte le scarpe strette possono accelerare questo processo ma non ne sono la causa.
Lo sapevate che anche i frati hanno i calli nonostante trascorrano gran parte della vita indossando sandali?!Durante il seminario impariamo ad ascoltare e comprendere i segnali che ci invia il nostro corpo. Non deve essere per forza successo qualcosa di eclatante, basta un non detto, una situazione che torna su, un trauma infantile che riemerge ogni volta sebbene non lo riconosciamo, e via che inizia un fastidio o un disturbo. Quando il corpo si difende da emozioni o eventi spiacevoli e intollerabili manifesta il proprio disagio su alcuni organi, detti bersaglio.

- La pelle manifesta problemi legati al contatto, alla comunicazione, all’espressione emotiva, alle relazioni, comportandosi come una “tela” su cui si dipingono le emozioni più profonde (tra cui rabbia, irritazione, rifiuto, senso di ingiustizia, aggressività repressa) o stati di stress.

- L’apparato digerente rappresenta il nostro modo di “digerire” e “mandare giù” esperienze o situazioni esistenziali, di assimilarle o eliminarle; la capacità di gestire la rabbia e l’aggressività; di “trattenere” e di lasciare andare; di vivere paure e insicurezze.

- L’apparato cardiocircolatorio esprime la capacità di gestione dei nostri affetti più profondi, degli istinti e delle emozioni, la capacità di dare e ricevere amore; di permettere la libera “circolazione” della gioia, delle passioni, dell’Amore nella nostra vita.
Come riconoscere anche:

- I disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico:
- L’apparato respiratorio: 
- L’apparato urinario:
- Il sistema immunitario:
- Sintomi del mal di testa: 
- Mal di stomaco: 
- Disturbi intestinali: 
- Mani sempre sudate:

Impareremo, inoltre, come aiutare l’organismo a superare i momenti di difficoltà che attraverso i sintomi ci comunica.
- Se il tuo corpo sta cercando di dirti qualcosa, ASCOLTALO!
- Chiediti cosa causa stress, preoccupazioni, ansia nella tua vita.
-
Iscrizioni e info. 3281805682 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. -www.laviadelcuore.eu -
Grazie, 
domenicoantonio